Close

Select your preferred website

  • PRENOTA UN VOLO
  • GESTISCI PRENOTAZIONE
  • CHECK-IN ONLINE
  • STATO DEL VOLO
  • RICERCA ORARIO

Informazioni Anticipate sui Passeggeri

Per garantire sicurezza e protezione nel settore dell'aviazione siamo obbligati a raccogliere informazioni sui nostri passeggeri che viaggiano verso determinati paesi. Ad alcuni governi dobbiamo inoltre fornire accesso diretto alle prenotazioni dei passeggeri della compagnia aerea. Alle autorità doganali e di immigrazione forniamo comunque solo le informazioni precise da esse richieste.

Per assicurare che non ci siano ritardi nella tua autorizzazione da parte delle autorità d'immigrazione è importante che le indicazioni che fornisci siano precise. Ti raccomandiamo di fornire queste informazioni prima del tuo arrivo all'aeroporto.

Paesi che richiedono informazioni anticipate sui passeggeri
Medio Oriente e Africa Asia Europa Nord America
Bahrain, Qatar, Sudafrica Australia, Cina, India, Indonesia, Giappone, Sud Corea Italia, Spagna, Romania, Regno Unito Canada, Stati Uniti d'America

Viaggiare verso gli Stati Uniti

Electronic System for Travel Authorization (ESTA) e Visa Waiver Program (VWP)

In accordo con il Visa Waiver Program (VWP), i cittadini di alcuni Paesi possono viaggiare verso gli Stati Uniti per affari o turismo per soggiorni fino a 90 giorni senza visto.

Tutti i viaggiatori VWP devono ottenere l'Electronic System for Travel Authorisation (ESTA) prima della partenza.

 

Modifiche ai requisiti d'ingresso per i titolari di ESTA

Per i viaggiatori che ricadono nelle seguenti categorie non è più possibile viaggiare o essere ammessi negli Stati Uniti in accordo con il VWP utilizzando l'ESTA.

  • I cittadini dei Paesi previsti dal VWP che hanno viaggiato verso o hanno soggiornato in Iran, Iraq, Sudan, Siria dal 1 marzo 2011 (con alcune limitate eccezioni).
  • I cittadini dei Paesi previsti dal VWP che sono anche cittadini di Iran, Iraq, Sudan, Siria.

Inoltre, tutti i viaggiatori provenienti dai Paesi previsti dal VWP devono utilizzare un passaporto elettronico valido per viaggiare verso gli Stati Uniti dal 1 aprile 2016.

Per ulteriori informazioni, visita il sito web U.S. Customs and Border Protection

 

USA Global Entry program

Gli iscritti al Global Entry program sono autorizzati a entrare negli Stati Uniti utilizzando le postazioni self-service presenti in selezionati aeroporti degli Stati Uniti. Il sistema utilizza un sistema di tecnologia biometrica che verifica l'identità degli iscritti al programma. Solo i cittadini e i legittimi residenti permanenti possono presentare domanda di adesione.

Scopri di più a proposito del Global Entry program

 

Nota sulla privacy TSA

In base alle normative dell’Amministrazione per la sicurezza dei trasporti (TSA), ai fini del controllo delle liste di osservazione in base al titolo 49 dell’U.S.C. sezione 114 della legge sulla riforma dei servizi di informazione e sulla prevenzione del terrorismo (Intelligence Reform and Terrorism Prevention Act) del 2004 e titolo 49 del C.F.R., Parti 1540 e 1560, è necessario indicare le generalità complete, la data di nascita e il sesso. Se disponibile, è necessario indicare anche il Redress Number. In caso di mancata comunicazione delle generalità complete, della data di nascita e del sesso, potrà venire negato di viaggiare o di accedere all’area di imbarco. La TSA ha la facoltà di comunicare i dati da forniti alle forze dell’ordine, ai servizi di informazione e ad altre organizzazioni secondo quanto previsto dall’informativa pubblicata sul sistema di gestione dei dati.

Per ulteriori informazioni, visita il sito web TSA

Viaggiare verso il Canada

A partire dal 15 marzo 2016, i cittadini dei Paesi per cui non è previsto il visto d'ingresso per il Canada (ad eccezione dei cittadini statunitensi) devono ottenere l'Electronic Travel Authorization (eTA) prima di partire per o transitare attraverso il Canada.

L'autorizzazione è legata elettronicamente al passaporto del passeggero ed è valida per cinque anni o fino alla scadenza del passaporto nel caso in cui la data di scadenza sia precedente.

Clicca qui per visualizzare la lista dei Paesi i cui cittadini devono ottenere l'eTA o farne richiesta